Bollo Auto: da oggi si paga in rete
di Roberta D'Onofrio

Bollo Auto: da oggi si paga in rete

giovedì 17 gennaio 2008
Dal 2 gennaio è in funzione il nuovo Sistema Informativo realizzato dalla Regione Lombardia: i cittadini potranno pagare in Rete il bollo dell'auto

Creato il nuovo Sistema Informativo della Regione Lombardia per il pagamento del bollo auto. Il sistema consentirà alla Pubblica amministrazione lombarda di allineare le Banche Dati di competenza regionale e offrire al cittadino tutte le garanzie necessarie in tema di scadenze, adempimenti, posizioni fiscali.

Tutto questo previo inserimento dei dati anagrafici del cittadino e tecnici del veicolo che è effettuabile presso le delegazioni Aci e le Agenzie di Pratiche Automobilistiche.

In questi primi giorni di funzionamento si sono verificati dei problemi nelle operazioni di riscossione, ma Lombardia Informatica, la società che lo ha in gestione, ha provveduto a risolvere il gap.

A conferma del buon funzionamento del Sistema, il nuovo servizio, in funzione dal 2 di gennaio, ha già effettuato oltre 400.000 mila riscossioni in tutti gli sportelli lombardi accreditati presso le delegazioni ACI, le Tabaccherie aderenti al circuito Lottomatica, gli Uffici Postali, Banca Intesa/San Paolo e Banca Popolare di Sondrio, Internet tramite il Portale dei Tributi Regionali: www.tributi.regione.lombardia.it e le Agenzie di Pratiche Automobilistiche (Avantgarde, Isaco, Sermetra) per la prima volta coinvolte nel Sistema di riscossione.

Grazie al nuovo servizio, i cittadini, sempre per la prima volta, sono tempestivamente informati, via lettera, sulle modalità e sui tempi del pagamento della tassa automobilistica.

A supporto dei cittadini sono inoltre disponibili due numeri di telefono, uno 199164357 per una verifica sugli accertamenti 2004, l’altro 199164678 per chiarimenti sugli avvisi di scadenza.

Se vuoi aggiornamenti su Bollo Auto: da oggi si paga in rete inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


Ottima iniziativa.
scritto da Giovanni - lunedì 21 gennaio 2008 alle ore 9.09
Mi dispiace smentire il tono trionfale dell'articolo, ma l'informazione sul pagamento del bollo, almenno nella zona locate di triulzi-opera, e' stato tuttaltro che tempestivo. Tabaccai e poste non sanno cosa stia capitando e non sanno fornire spiegazioni utili. L'ACI sezione di Opera ha affisso un comunicato laconico segnalando la non funzionalita'dei programmi forniti dalla regione e invitando i cittadini a telefonare al numero verde indicato nell'articolo; numero verde che oltretutto E' A PAGAMENTO!!!! (10 centesimo al minuto) Non sono sufficienti i balzelli regionali che paghiamo, fra i piu' alti d'Italia? Penso che sia vergognoso pagare anche solo pochi centesimi per richiedere informazioni necessarie per svolgere un dovere richiestomi dalla regione. Inoltre, esistendo uffici PUBBLICI con impiegati pagati dai cittadini per varie funzioni, includenti anche il rilascio di informazioni, non si vede perche' non assegnare il compito di informare agli uffici comunali, invece che ad un call center a pagamento. Forse perche'la moltiplicazione degli uffici, nazionali,regionali, comunali, condominiali, giova a qualcuno, a scapito dei cittadini, che ancora una volta pagano l'incapacita'(e la rapacita') degli amministratori.
scritto da Daniele Piccini - lunedì 21 gennaio 2008 alle ore 9.09
SONO STATO GIA' TRE VOLTE PRESSO LQ DELEGAZIONE ACI DI ROZZANO PER IL PAGAMENTO BOLLO AUTO PRIMA IMMATRICOLAZIONE AUTO DEL 21/12/2007 E NON E' STATO POSSIBILE PAGARE IL BOLLO PERCHE' IL VEICOLO NON APPARE NEL CERVELLONE MI HANNO DETTO DI TORNARE IL 3O GENNAIO 2008. HO FATTO TRE FILE DI UN ORA SENZA COLCLUDERE NULLA E NON SONO IL SOLO.
scritto da GIANNI - giovedì 24 gennaio 2008 alle ore 9.01
a tutti gli interessati consiglio, essendo del campo, di recarsi con carta di circolazione e cod.fiscale, se riscontrate problemi nell'effettuare i pagamenti, presso le Agenzie Autorizzate da RL...(soprattutto le Sermetra . le trovate facilmente sul sito www.sermetra.it)provvederanno loro a risolvere il vostro problema ed a farvi effettuare il pagamento(per ogni pratica prendono 5 euro dalla regione quindi sono molto rapidi al contrario di Aci ma voi non pagate nulla!!(solo il bollo).
Per i pagamenti che era necessario effettuare in gen c'è tempo fino al 15 feb.,per quello da effettuare in feb fin al 07 marz.
scritto da Maria - martedì 29 gennaio 2008 alle ore 16.33
Pensavo che pagare il bollo in rete (internet) sarebbe stato, non dico più economico (o magari gratis), ma almeno allo stesso prezzo di quando lo paghi dal tabaccaio. Invece no: contro gli 1,55 Euro che si pagano da un "volgare" tabaccaio, su internet, dato che c'è di mezzo una società esterna, costa 3,70 Euro. Poi ci sono i costi della carta di credito, dato che l'addebito viene effettuato su di essa e quelli variano da carta a carta. Siamo in Italia: si paga per pagare e in internet si paga di più invece che di meno!!!
scritto da GIORGIO - venerdì 1 febbraio 2008 alle ore 12.23
l'italia fa schifo fanno di tutto per farci spendere..non ne posso piu'!! me ne vado in spagna!
scritto da liveD - giovedì 17 aprile 2008 alle ore 9.06
E' attivo un nuovo forum indipendente dove discutere di Tassa Automobilistica:

www.tributiregionelombardia.it
scritto da cristina - lunedì 15 dicembre 2008 alle ore 9.10
Risiedo per motivi di lavoro all'estero e da 3 giorni sto cercandi di pagare il bollo auto di una vecchia auto rimasta in Italia. Sorpresa la data di scadenza da dicembre è passata a luglio! Perchè ho speso finora una fortuna per cercare di capire al telefono cosa fare e nessuno mi sa dire all' ESATRI cosa fare, ma in regione invece non risponde nessuno a qualunque numero. Inutile dire che dall'estero i numeri verdi e i numeri 199.. non si possono chiamare e non sono previsti numeri di assistenza diversi da quelli. Gran geni quelli della Regione Lombardia devono essere imparentati con Telecom che per chiamarli dall'estero non hai nessun numero!!!!Ho già scritto 3 mail alla regione e un mail ad una agenzia di consumatori ma nessuno mi risponde. E io che faccio che dal Belgio ho qualche difficoltà a recarmi per uffici? Bravvisimi a combinare casini e fare errori e poi è il cittadino che deve perdere tempo e denaro per sistemarli! Questa è l'Italia della pubblica amministrazione e credetemi ogni volta mi disgusto dopo avere vissuto 4 anni in Germania e 4 in Belgio dove tutto funziona come si deve. Vergogna!
scritto da Rosa Migliorini - mercoledì 28 gennaio 2009 alle ore 9.03
Sono ormai settimane che provo ad utilizzare il sito online della regione lombardia senza successo... Ovviamente ho segnalato la cosa ma il risultato è il nulla! Il concetto di servizio nella pubblica amministrazione e' davvero 'astratto'!
scritto da Marcello - lunedì 22 febbraio 2010 alle ore 9.49
Che comodo sarebbe pagare il bollo dell'auto online. Ma si puó effettuare solo tramite carta di credito o a anche con carte prepagata. Ho fatto un esperienza non molto gradevole pagando in rete con la carta di credito e ora mi fido solo piú delle carte prepagate. La Paypal o la Paysafecard vengono accettate?
scritto da Fede - martedì 8 giugno 2010 alle ore 12.55
Già questa è una cosa che interesserebbe sapere anche a me. Mi unisco alla domanda di Fede, anche perché le Paysafecard le utilizzo spesso per acquisti in rete. :)
scritto da gintonic - giovedì 10 giugno 2010 alle ore 10.43
mi sa che tra un po' si potrà pagare tutto tramite internet... non la trovo affatto male questa tendenza verso l' e-government! però bisogna stare attenti... perchè con le carte prepagate girano parecchie truffe... vedi paypal o sopratutto postepay. i soldi non te li danno neanche di ritorno! ma la paysafecard, funziona come queste carte qui?
scritto da maria - lunedì 14 giugno 2010 alle ore 10.17
Il pagamento online non funziona quando l'intestatario della carta di credito è diverso da quello del veicolo (perché? Mah...); all'agenzia ACI di zona non funziona il terminale, idem dal tabaccaio. Ma quale "buon funzionamento", è assurdo che uno debba diventar matto per pagare una tassa. E poi: perché non ce la fanno pagare con il modello F24 come tutte le altre tasse? Tutte le banche consentono di compilarlo online e non c'è nemmeno bisogno della carta di credito.
scritto da Roberto - martedì 18 gennaio 2011 alle ore 11.28
Vorrei pagare la tassa automobilistica con home banking tramite la mia banca che è MPS, perchè non posso farlo?
scritto da Maria Angela - lunedì 17 settembre 2012 alle ore 10.38
NON RIESCO A SCRIVERE NULLA POICHE DOPO POCHI SECONDI SI CANCELLA OGNI COSA COME MAI? mIDASTE UNA RISPOSTA PER FAVORE?????
scritto da bellu Ivo - domenica 7 aprile 2013 alle ore 23.22

Inserisci il tuo commento

Nome (obbligatorio):
Email (obbligatorio):
Sito:
 
Vuoi salvare questi dati?
Commento:
Codice di controllo: