Obbligo vaccinale: indicazioni per le scuole
di Teresa Barone

Obbligo vaccinale: indicazioni per le scuole

sabato 19 agosto 2017
Il Miur invia la prima circolare operativa alle scuole con indicazioni e scadenze relative ai nuovi obblighi vaccinali degli iscritti.

Il Ministero dell'Istruzione ha provveduto a inviare a tutte le scuole la circolare con le prime indicazioni necessarie per attuare quanto previsto dal decreto legge varato lo scorso luglio, inerente la prevenzione vaccinale e i nuovi obblighi per le famiglie e le istituzioni scolastiche.

=> Decreto vaccini: vademecum online

Anche le scuole, come precisa la circolare, sono chiamate a collaborare per tutelare la salute collettiva: mentre a partire dall'anno scolastico 2019/2020 spetterà alle Aziende Sanitarie Locali (ASL) ottenere dalle scuole l'elenco degli alunni under 16 e restituirlo con l'indicazione di coloro che non sono in regola con gli adempimenti vaccinali, nel periodo di transizione che corrisponde all'anno 2017/2018 e 2018/2019 le modalità sono differenti e potranno essere ulteriormente semplificate attraverso specifici accordi tra gli Uffici Scolastici Regionali e le Regioni tramite le ASL.

«Le scuole - spiega il Miur - hanno il compito di acquisire la documentazione relativa all'obbligo vaccinale e devono segnalare alla ASL territoriale di competenza l'eventuale mancata presentazione di questa documentazione. Per comprovare l'effettuazione delle vaccinazioni potrà essere presentata una dichiarazione sostituiva. In caso di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni, potranno essere presentati uno o più documenti, rilasciati dalle autorità sanitarie competenti.»

Nel periodo di transizione, che comprende l'anno scolastico che inizierà tra meno di un mese, la documentazione dovrà essere presentata alle scuole dell'infanzia entro il 10 settembre 2017 ed entro il 31 ottobre 2017 per gli altri gradi di istruzione, sia per i nuovi iscritti sia per i minori che già frequentano le strutture scolastiche.

Spetterà invece ai dirigenti scolastici la segnalazione alla ASL della mancata consegna della documentazione da parte dei genitori, entro dieci giorni dalle scadenze previste. La presentazione della documentazione rappresenta un requisito di accesso solo per la frequenza delle scuole dell'infanzia e delle sezioni primavera.

Sono previste, inoltre, iniziative di formazione del personale docente ed educativo rivolte anche agli alunni e agli studenti, promosse dal Miur e dal Ministero della Salute anche al fine di sensibilizzare e informare sulla prevenzione sanitaria. La circolare è scaricabile dal sito del Ministero.

Fonte immagine: Shutterstock

Se vuoi aggiornamenti su Obbligo vaccinale: indicazioni per le scuole inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:



nessun commento da visualizzare..


Inserisci il tuo commento

Nome (obbligatorio):
Email (obbligatorio):
Sito:
 
Vuoi salvare questi dati?
Commento:
Codice di controllo: