OneGeology, Ispra presenta la mappa geologica online
di Lorenzo Gennari

OneGeology, Ispra presenta la mappa geologica online

venerdì 30 ottobre 2009
OneGeology è il più grande progetto di mappatura geologica mai realizzato, a cui partecipano ben 79 Nazioni da tutto il mondo. Sarà online grazie alla tecnologia "Web Map Service"

OneGeology-Europe, si chiama così il progetto nato da una costola dell’ormai famoso Google geologico planetario, on line dal 2008. Presentato in questi giorni presso il Palazzo Ducale di Genova, al Festival della Scienza, dai geologi dell’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), OneGeology realizza la mappatura digitale alla scala 1:1000.000 del suolo e del sottosuolo continentale.

Gli esperti dell'Ispra, oltre a spiegare il funzionamento del nuovo portale europeo dedicato al progetto e le sue principali differenze con quello planetario, hanno illustrato come le informazioni sulla geologia del suolo aiutino a studiare come evitare drammi oggi attuali come le frane e il dissesto idrogeologico.

Non si tratta solo ed esclusivamente di materia per gli addetti ai lavori, ma è utile a tutti per fini pratici, perché permette di sapere ad esempio come e dove costruire la propria casa o se la zona dove abitiamo è adatta alla viticoltura, quanto è ricca di tartufi e funghi e perché le architetture delle nostre città sono realizzate in un certo modo e con determinati materiali.

L'innovativa tecnologia utilizzata dal progetto europeo, chiamata "Web Map Service", supera quella di Google Earth grazie ad un modello distribuito, dinamico e sostenibile, in grado di lasciare i dati nei siti delle nazioni provider, affinché siano meglio custoditi e costantemente aggiornati.

L’intero pubblico mondiale del web avrà finalmente a disposizione, in via del tutto gratuita, la cartografia geologica digitale del globo, con una moltitudine di dati provenienti direttamente dai servizi geologici nazionali (frutto di più di 170 anni di ricerche), ormai non più esclusivi detentori di queste preziosissime informazioni.

Se vuoi aggiornamenti su OneGeology, Ispra presenta la mappa geologica online inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


Questo è un annuncio. Va bene. Ma il collegamento, la possibilità di cllegarsi a Map Service?

Bye bye
scritto da Gianevasio Ferraris - lunedì 2 novembre 2009 alle ore 9.12
ha ragione Ferraris, come collegarsi a Map Service?
scritto da Giacinto - mercoledì 4 novembre 2009 alle ore 9.49
Basta cliccare sul secondo "OneGeology"...cmq cercando su Google dovrebbe saltare fuori l'indirizzo che è questo: http://portal.onegeology.org/
scritto da Umberto - martedì 3 novembre 2009 alle ore 18.48

Inserisci il tuo commento

Nome (obbligatorio):
Email (obbligatorio):
Sito:
 
Vuoi salvare questi dati?
Commento:
Codice di controllo: